Sub morto nel lago di Como nel Lecchese

Un subacqueo sessantenne ha perso la vita questa mattina nelle acque del ramo lecchese del lago di Como, di fronte all'abitato della frazione Limonta di Oliveto Lario, in provincia di Lecco. L'allarme è stato lanciato da un quarantenne, compagno di immersione dell'uomo. Il sessantenne ha accusato un malore, per cause sulle quali sono state avviate delle indagini, che non gli ha lasciato scampo. Vano l'intervento dei carabinieri, dei vigili del fuoco e di un'unità di pronto impiego sopraggiunta con l'elisoccorso. E' stata aperta un'inchiesta sull'accaduto. La zona purtroppo non è nuova a incidenti di questo genere, essendo una delle mete abituali di molti subacquei sportivi.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Valgoglio

FARMACIE DI TURNO